03
Sab, Dic

Si è celebrato dal 25 gennaio al 14 febbraio 2015 nella Casa Divin Maestro di Ariccia. Venuto a mancare improvvisamente il Superiore generale, don Silvio Sassi, il 14 settembre 2014, il Vicario generale, don Celso Godilano, a norma degli artt. 205 e 214 delle Costituzioni e Direttorio, con lettera del 26 settembre 2014 ha convocato in forma straordinaria il X Capitolo generale, fissandone l’inizio al 25 gennaio 2015. Si è dovuto accelerare la preparazione, mantenendo però il tema scelto anteriormente: «Tutto io faccio per il Vangelo (1Cor 9,23). Paolini, evangelizzatori-comunicatori. In Cristo nuovi apostoli per l’umanità».

In precedenza, il 27 novembre 2014, all’indomani della ricorrenza liturgica del Beato Giacomo Alberione, c’era stata la tanto attesa udienza speciale di Papa Francesco, nel contesto del Centenario di fondazione della Famiglia Paolina, nell’aula Paolo VI, stracolma di Paolini e Paoline, nonché di un gran numero di collaboratori. Le parole di incoraggiamento del Papa sono state accolte con entusiasmo e fervore da parte di tutti.

Il X Capitolo si è aperto con il saluto del Vicario generale e il commosso ricordo di don Silvio Sassi. Si è arrivati alla formulazione del seguente obiettivo per il periodo 2015-2021: «Tutto faccio per il Vangelo (1Cor 9,23). Attenti ai segni dei tempi, rinnovare lo slancio della nostra azione apostolica convertendo noi stessi, le nostre comunità e le nostre strutture apostoliche per arrivare a tutti, specialmente alle periferie, servendosi anche dei nuovi linguaggi della comunicazione».

Il 4 febbraio 2015 è stato eletto il settimo successore del Fondatore nella persona di don Valdir José De Castro, brasiliano. In sintonia con il X Capitolo generale, il Governo generale ha cercato di animare la Congregazione nel cammino dell’evangelizzazione,  valorizzando non solo i mezzi tecnici tradizionali e l’ambiente digitale, ma soprattutto dando enfasi alla persona del Paolino come “apostolo comunicatore e consacrato” e come “uomo di relazioni”, aspetti imprescindibili per portare avanti la missione paolina nella cultura della comunicazione.

In questo orizzonte, sono state scritte le seguente lettere annuali: «Tutto faccio per il Vangelo (1Cor 9,23). Nell’amore, in comunione e con audacia» (2015), «La santità, uno stile di vita» (2016), «Lo studio per la missione» (2017), «Apostoli comunicatori per una cultura dell’incontro» (2018), «La povertà: cammino di libertà, fraternità e servizio» (2019), «Una Congregazione sinodale a servizio del Vangelo nella cultura della comunicazione» (2020) e «L’Editore paolino: artigiano di comunione in un mondo connesso» (2021).

Nel periodo di questo mandato sono stati svolti due Seminari internazionali: il 2° Seminario Internazionale degli Editori Paolini (Ariccia, 16-21 ottobre 2017) e il 2° Seminario Internazionale sulla Formazione Paolina per la Missione (Ariccia, 4-8 novembre 2019). Ambedue hanno cercato di focalizzare l’apostolato e la formazione, mettendoli in sintonia, nel contesto dei cambi provocati dalle tecnologie digitali. 

L’Intercapitolo è stato realizzato dal 15 al 25 febbraio 2018 nella città di Aparecida (Brasile). Durante i lavori è stato preso in considerazione l’aggiornamento, alla luce del 2° Seminario degli Editori Paolini (2017), delle «Linee editoriali, identità, contenuti, destinatari dell’apostolato paolino», documento approvato il 5 giugno 2018.

In questo periodo di Governo, a livello formativo, è stato organizzato in Italia il Noviziato Internazionale (ad Albano Laziale) e il Corso Internazionale di Preparazione alla Professione perpetua. Nell’ambito apostolico sono state elaborate le «Linee di identità pedagogica e scelte operative fondamentali per i Centri Paolini di Studi in Comunicazione» e sono stati aggiornati il Manuale del marchio San Paolo (2017), lo Statuto del Centro Biblico San Paolo (2016) e il Direttorio della SOBICAIN (2016).

Con l’arrivo della pandemia del Covid-19, nel febbraio 2020, e con il conseguente periodo mondiale di emergenza sanitaria, seguendo gli orientamenti della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, il XI Capitolo generale è stato spostato alcune volte, fino alla data definitiva dal 29 maggio al 19 giugno 2022 presso la nostra casa di Ariccia.

 

 

 


 
Il Governo Generale della Società San Paolo (2015-2021)

 

Don Valdir de Castro

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Don Valdir José de Castro

 

 

FracchiollaVicario generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PottayilConsigliere generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GodilanoConsigliere generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BofelliConsigliere generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SaludConsigliere generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DarleiConsigliere generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

Domenico SolimanSegretario generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (2015-2021)

Tomasz LubasEconomo generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alberto FusiProcuratore generale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.