26
Ven, Fév

Typography

Nel pomeriggio del 4 gennaio 2021 è deceduto nell’ospedale “Quirón Salud” di Alcorcón (Madrid) il Discepolo del Divin Maestro

FRATEL GABRIEL JOSÉ APARICIO LÓPEZ
73 anni di età, 59 di vita paolina e 53 di professione religiosa

Fratel Gabriel è deceduto in seguito a un ictus cerebrale, ma era già molto inde­bolito dalle conseguenze del virus Covid-19 che lo aveva colpito qualche settimana fa. Abbiamo la consolazione di sapere che in ospedale dove era ricoverato ha goduto fino alla fine dell’accompagnamento di due sorelle Paoline e due nipoti.

Nasce il 5 aprile 1947 a Pinedas, un piccolo comune spagnolo oggi di sole 171 anime situato nella comunità autonoma di Castiglia e León, non lontano da Salamanca. La famiglia è costituita da papà Teodoro, che morirà nel 2014 alla bella età di 103 anni, da mamma Claudia e dalla sorella Emilia, ancora vivente.

Ha 14 anni quando entra in Casa: l’8 ottobre 1961 varca la soglia della comunità di Zalla. Durante la formazione dà buona prova di sé, mostrando grande entu­siasmo per la missione paolina e cercando sempre di migliorarsi nella vita fraterna e nell’aposto­lato. Da subito è impegnato a tempo pieno in tipografia a Zalla e, du­ran­te il noviziato, a Coslada. Qui, assumendo il nome religioso di José, l’8 settembre 1967 emette la prima professione, che confermerà in perpetuo l’8 settembre 1974. Fino al 1977 si muove tra Zalla e Coslada, sempre dedicato alla macchina offset e alla legatoria. Nel 1980 viene trasferito in Congo, l’allora Zaire, e si inserisce nella tipografia di Kinshasa, contribuendo alla rapida crescita di quella circoscrizione che cominciava in quegli anni ad accogliere molti giovani congolesi. Ritornato in Spagna nel 1986, rimane per diversi anni a Siviglia occupandosi della libreria. Segue un tempo a Barcellona (1999-2003), sempre in libreria, e poi qualche mese a casa per assistere la mamma, ormai anziana. L’ultima tappa apostolica è a Madrid come responsabile del magazzino. Nel 2018, a causa delle condizioni di salute precarie, si sposta nell’infermeria della comunità di Madrid-Vizconde de los Asilos.

Fratel Gabriel si è distinto, fin da giovanissimo e per tutta la sua vita, per la sua operosità e l’amore per l’apostolato paolino. Uomo schivo, dal carattere forte, poco propenso a mettersi in mostra, ha vissuto una vita discreta, da uomo interessato soprattutto alle cose di Dio, coltivando poche ma buone amicizie.

 

Roma, 6 gennaio 2021                                

Don Stefano Stimamiglio, ssp
Segretario generale


La salma di fratel Gabriel è stata cremata il 5 gennaio. Il funerale e la sepoltura avverranno nel suo natale di Pinedas (Provincia di Salamanca) nei prossimi giorni. Una Messa di suffragio sarà celebrata appena possibile a Madrid con la presenza della Famiglia Paolina.

I Superiori di Circoscrizione informino le loro comunità per i suffragi prescritti (Cost. 65 e 65.1).


pdf ITA (216 KB) • ESP • ENG

Agenda Paolina

26 février 2021

Feria (viola)
Ez 18,21-28; Sal 129; Mt 5,20-26

26 février 2021

* Nessun evento particolare.

26 février 2021

SSP: D. Giuseppe Barbero (2003) - Fr. Oberdan Picciotti (2011) - Fr. Albino Rigamonti (2013) - D. Attilio Monge (2015) - D. Servillano III Sinoy (2016) - D. Giuseppe Spuria (2019) • FSP: Sr. M. Costantina Telada (1981) - Sr. M. Diamantina Russo (1986) - Sr. M. Rosaria Sabatino (1987) - Sr. Anselma De Stefani (1998) - Sr. M. Candida Massimi (2001) - Sr. M. Antonietta Martini (2003) - Sr. Giovanna Val (2016) - Sr. Regina Palliparambil (2017) - Sr. M. Gemma Masuzzo (2017) • PD: Sr. M. Caritas Marengo (2020) • IGS: D. Carmelo Tommaselli (2010) - Mons. Andrea Mugione (2020) • IMSA: Lucrezia Protano (2008).

Pensieri del Fondatore

26 février 2021

Unione di preghiere: ... I membri di una stessa famiglia religiosa devono pregare volentieri gli uni per gli altri... Pregare anche per le persone esterne a cui viene indirizzata l’attività apostolica: alunni, lettori, spettatori, uditori, cooperatori, ecc. (UPS IV, 220).

26 février 2021

Unión de oraciones... Los miembros de una misma familia religiosa deben orar de buena gana unos por otros..., también por las personas de fuera a las que se dirige la actividad apostólica, es decir, por los alumnos, los lectores, los espectadores, etc. (UPS IV, 220).

26 février 2021

Unity of prayers... Members of the same religious family must gladly pray for each other... Pray also for the external persons to whom the apostolic activity is directed: students, readers, spectators, listeners, cooperators, etc. (UPS IV, 220).