04
Mon, Mar

Al 19 settembre 2023 i paolini di Leopoli in Ucraina hanno inaugurato i nuovi uffici redazionali della Editrice San Paolo. La cerimonia è stata presieduta dal vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Leopoli, mons. Edward Kawa, con la partecipazione del superiore regionale della Regione Polonia-Ucraina della Società San Paolo, don Wojciech Turek. L'evento ha coinciso con un attacco di prima mattina da parte di droni militari russi che hanno distrutto, tra l'altro, i magazzini del centro logistico della Caritas locale.

La guerra in corso in Ucraina dal 24 febbraio 2022 ha lasciato molte persone alla ricerca di una buona lettura spirituale, cercando risposte alle loro domande. I Paolini di Leopoli, insieme al personale della Editrice San Paolo, stanno cercando di rispondere a queste esigenze. Per questo motivo, la redazzione ha sentita la necessità di ampliare la sua piccola sede editoriale. La inagurazione della nuova sede della redazione è iniziata con la Messa celebrata nella cappella della casa religiosa. È stata presieduta dal vescovo Edward Kawa. Oltre alla comunità locale, ci  hanno partecipato il personale e i collaboratori della casa editrice. Erano presenti anche don Alexander Kusy, referente per la comunicazione sociale dell'arcidiocesi di Leopoli, e le Suore Discepole del Divin Maestro, che operano a Khmelnytskyi (250 km da Leopoli).

La nuova sede della redazione si trova in un appartamento di un condominio sulla stessa via che la casa religiosa. Il magazzino dei libri e il negozio online rimarranno nel complesso della casa religiosa. Una parte dei locali della vecchia redazione sarà utilizzata per scopi pastorali.

Our Presence